Formazione e addestramento per lavoratori addetti alla conduzione di carrelli industriali semoventi

L’Accordo Stato Regioni del 22/02/2012 ha identificato le attrezzature che necessitano di una specifica abilitazione degli operatori, così come le modalità di riconoscimento dell’abilitazione indicando anche le modalità di formazione, la durata, gli indirizzi e i requisiti minimi, così come le caratteristiche dei singoli corsi di aggiornamento. Il corso ha come obiettivo finale quello di fornire gli strumenti teorici per condurre in Sicurezza i carrelli elevatori, illustrando le misure di protezione e prevenzione necessarie da attuare per eliminare, per quanto possibile, i pericoli individuati come previsto nell’Accordo Stato Regioni del 22/02/2012 secondo le modalità descritte dal punto 6.2.

Quanto dura?

Durata: 12 ore

Il corso per carrellisti prevede aggiornamenti?

Si, l’aggiornamento ha periodicità quinquennale con durata di 4 ore

Programma

Modulo giuridico normativo (1 ora)

  • Cenni di normativa generale in materia di igiene e sicurezza del lavoro con riferimento alle disposizioni di legge in materia di uso delle attrezzature di lavoro (D.lgs. n. 81/2008).
  • Responsabilità dell’operatore addetto all’uso del carrello elevatore.

Modulo tecnico (7 ore)

  • Carrelli e loro caratteristiche; nozioni di fisica applicata ai carrelli, principali rischi; controlli e manutenzioni; modalità di utilizzo in sicurezza.
  • Test di apprendimento teoria

Modulo pratico (4 ore)

  • Illustrazione, seguendo le istruzioni di uso del carrello elevatore, dei vari componenti e delle sicurezze.
  • Manutenzione e verifiche giornaliere e periodiche di legge e secondo quanto indicato nelle istruzioni di uso del carrello elevatore.

Guida del carrello su percorso di prova